10 rimedi naturali per difendere la tua pelle dal freddo!

10 rimedi naturali per difendere la tua pelle dal freddo!

L'aria frizzante e le basse temperature della stagione invernale mettono a dura prova la pelle del viso e delle mani, che per difendersi inizia a risparmiare energie riducendo il ricambio cellulare e la produzione di sostanze elastiche, oltre a rallentare la circolazione.

Ecco che la pelle apparirà più spenta, sottile e disidratata con i segni di espressione più evidenti. Esistono però diversi rimedi per mantenere la pelle perfettamente idratata anche con temperature rigide. 

Vediamo quali!

 

1. Nutrire la pelle

Nutrire la pelle _Blog Margarita

Per il periodo dell'anno con le giornate più rigide è necessario contribuire all'idratazione e nutrimento della pelle attraverso creme per il viso con ingredienti che stimolino il rinnovamento cutaneo. L'acido glicolico, il retinolo o la Vitamina C ci aiutano in questo senso. Soprattutto la Vit. C è un principio attivo ottimale per questa stagione e dalle numerose qualità:

- azione antiossidante

- protegge i capillari e migliora il microcircolo

- contrasta i danni da inquinamento

- nutre profondamente la pelle

 Da applicare preferibilmente sottoforma di siero

 

2. Esfoliare la pelle

Esfoliare la pelle _Blog Margarita

Almeno una volta a settimana sarebbe utile esfoliare la pelle con uno scrub dolce, meglio ancora se fatto con ingredienti naturali. L'esfoliazione è una pratica che permette di fare una pulizia profonda della pelle e che aiuta a mantenere l'idratazione evitando che questa si secchi a causa delle temperature rigide, inoltre rende la pelle liscia e libera i pori dalle impurità.

 

3. Idratare con la giusta alimentazione

Giusta alimentazione _Blog Margarita

Uno dei primi segni della disidratazione dell'organismo è proprio la pelle secca! Se durante il periodo estivo si consiglia di bere molta acqua, in inverno si può incrementare il consumo di liquidi anche attraverso l'uso di bevande calde come infusi, tisane e tè verde!

Quest'ultimo infatti ha importantissime proprietà benefiche sul nostro organismo poichè combatte l'azione dei radicali liberi.

Oltre alle bevande, è opportuno scegliere i cibi giusti: consumare frutta e verdura cruda è la mossa vincente per mantenere la corretta idratazione della pelle! In particolare gli agrumi, ricchi di vitamine, ma anche frutta secca e cereali, fonte di calcio e fosforo.

 

4. Preferire ambienti umidi

Preferire ambienti umidi _Blog Margarita

Senza la giusta quantità di umidità nell'aria, la pelle tende a disidratarsi facilmente. Per umidificare le stanze basterà posizionare sui termosifoni contenitori d'acqua riempiti a metà, al cui interno possono essere aggiunte anche poche gocce di oli essenziali (ad esempio lavanda o eucalipto) per rendere più gradevole l'ambiente.

 

5. Balsamo per le labbra Fai da Te

Balsamo labbra fai da te _Blog Margarita

Spesso i prodotti in commercio contengono paraffina, un ingrediente che funge da barriera esterna contro il freddo, ma che non contribuisce all'idratazione delle labbra.

Per proteggere la pelle delle labbra ci si può dunque affidare a un prodotto naturale creando un burrocacao fai-da-te. Basteranno...

2 cucchiaini di burro di karitè

1 cucchiaino di miele

Per prima cosa, mettere il burro di karitè a sciogliere sul fuoco, a fiamma molto bassa, e poi aggiungere il miele ed amalgamare. Una volta sciolto, basterà versare il composto nel contenitore e lasciar raffreddare completamente. Sarà pronto quando si sarà solidificato...e il gioco è fatto!

 

6. Cura delle mani

Burro di Karitè _Blog Margarita

Per proteggere le mani dal freddo, oltre a indossare i guanti ogni volta che si esce di casa, è utile individuare una crema idratante molto ricca, preferibilmente a base di Burro di Karitè che aiuta a curare le screpolature.

Se si desidera, si possono fare anche degli impacchi notturni massaggiandolo sui dorsi delle mani e indossando successivamente dei guantini di cotone per far sì che possa agire tutta la notte.  Al mattino basterà sciacquare le mani con acqua tiepida.

 

 7. Crema solare

Crema solare _Blog Margarita

Non solo d'estate, ma anche durante l'inverno è opportuno proteggere la pelle del viso utilizzando creme che contengono un adeguato fattore di protezione ai raggi UV (minimo SPF25). È infatti sbagliato pensare che la pelle non può essere danneggiata dal sole in inverno. In realtà, i raggi UV sono presenti tutto l’anno, solo in quantità diversa.

Utilizzare le creme protettive è una raccomandazione forse banale, ma è assolutamente indispensabile per chi si recherà in montagna durante l'inverno, poichè la neve riflette fino all'80% degli ultravioletti rendendoli ancora più pericolosi!

 

8. Oli Naturali

Oli naturali _Blog Margarita

Per un idratazione extra del corpo, l'ideale è nutrire la pelle subito dopo la doccia, quando è ancora umida. E' preferibile ricorrere all'utilizzo di un olio naturale per il corpo rispetto alle creme poichè nutrono e idratano la pelle in profondità.

Tra gli oli naturali più nutrienti possiamo utilizzare l'olio di Jojoba, che ha una composizione considerata altamente compatibille con quella del sebo presente sulla pelle, l'olio di sesamo, un vero toccasana per pelle ma anche per i capelli, e infine l'olio di cocco, un vero e proprio concentrato di proprietà benefiche.

 

9. Evitare i detergenti aggressivi

Detergenti aggressivi _Blog Margarita

Una detersione troppo aggressiva, o che utilizza sapone e bagnoschiuma con fragranze troppo intense, contribuisce a privare la pelle del proprio strato lipidico di difesa naturale, seccandola. Le componenti aromatiche presenti nei detergenti possono essere mal tollerate dalla pelle. La soluzione migliore per trattare la pelle con delicatezza è quella di preferire saponi e bagnoschiuma naturali, i saponi fatti in casa o i detergenti a ph neutro.

 

10. No a doccia e bagno troppo caldi

Acqua troppo calda  _Blog Margarita

Dopo una giornata trascorsa al freddo, un bagno o una bella doccia calda sembrano essere l'unico sollievo. Non dobbiamo però dimenticare che l'acqua troppo calda contribuisce a privare la pelle della proprio barriera protettiva naturale, rendendola piu vulnerabile e esposta alla perdita di idratazione. La temperatura consigliabile è non superiore ai 36-37 gradi. 

 

Proteggere la pelle anche d'inverno e preservarne idratazione e elasticità è possibile. Certo la stagione fredda non aiuta, ma noi possiamo fare del nostro meglio per arrivare alla primavera con la pelle più sana e forte possibile! wink

 

 

 

 

Vai all'articolo precedente:3 Semplici consigli per rimettersi in forma dopo le feste!
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image