L'importanza del Made In Italy

L'importanza del Made In Italy

"Se vuoi che il tuo Paese produca, compra ciò che il tuo Paese produce"Beh, niente di più vero!

Ed ecco perché noi di Margarita da sempre crediamo fermemente sull'importanza del Made in Italy.

Sì ma che cosa vuol dire nel 2015 questo termine? Ha ancora il valore di una volta? Un capo "Made In Italy" è ancora considerato interamente ideato, creato e prodotto nel Bel Paese?

made in italy

Secondo l’articolo 24 del codice doganale europeo (Reg. EEC 2913/1992), "un prodotto che è stato realizzato in due o più paesi è considerato comunque originario del paese in cui l’ultima trasformazione o lavoro sostanziale ha avuto luogo".

Questo implica che molti prodotti possono portare il marchio del Prodotto in Italia anche quando vengono, invece, realizzati quasi interamente all’estero! E' sufficiente infatti che anche solo due delle fasi di lavorazione siano avvenute nel territorio, per poter vantare di tale titolo.

O peggio ancora, persino un articolo completamente prodotto all’estero, ma commissionato da un’azienda con sede in Italia, potrebbe recare il marchio Made in Italy! 

 

Se pensiamo a brand storici e di lusso nati in Italia, NON tutti garantiscono il completamento del prodotto qui da noi, ma altri hanno (finalmente!) capito che puntare su questo è una scelta giusta che ha riscontri positivi sia in Italia ma soprattutto all’estero, dove, da sempre, è forte il mito del Made In Italy… e si tratta quindi di una giusta strategia di marketing. Insomma, come si dice… meglio tardi che mai! In fin dei conti l'Italia è il paese della moda e detta legge nel mondo!

C’è chi invece sostiene che Made In Italy abbia ormai mutato di significato e che vada a rappresentare solamente l’idea, il progetto tutto italiano; produzione e distribuzione possono quindi avvenire in paesi sottosviluppati del Terzo Mondo dove la manodopera viene sottopagata e sfruttata senza limiti.

Chi non ha mai visto i migliaia di falsi di borse, accessori e addirittura piumini, venduti per originali ma chiaramente contraffatti?! Da Docce & Gabinetti a Giorgio Armadi, ecco una lista delle copie più esilaranti di prodotti di marchi italiani.

made in italy made in italy

 

 
 made in italy 
 made in italy

 

Ma quindi, di che Marchio Italiano stiamo parlando????

Per fortuna (...dell'Italia!) c'è ancora chi crede nel nostro Paese e che sia giusto tenere alto uno dei nostri fiori all'occhiello: il Made In Italy è sinonimo di qualità e sicurezza dei tessuti e della manodopera; è moda per antonomasia; è valore alla tradizione dell'artigianato!

Noi di Margarita abbiamo scelto di rimanere in Italia, anzi, abbiamo puntato la maggior parte delle nostre risorse sulla valorizzazione di questo concetto, che non è solo un’idea, una cosa astratta, ma vero e proprio artigianato, creatività, voglia di fare e crediamo e puntiamo sul nostro Paese creando e producendo interamente nel nostro stabilimento.

Certo, poi la scelta finale come sempre va al consumatore: basta essere sinceri con sé stessi ed essere consapevoli che la scelta che si fa, anche nell’acquisto di un semplice prodotto come un costume da bagno, va ad influenzare l'economia del nostro paese.

 

Cris 

 

Vai all'articolo precedente:Come e quando si porta il caftano? Analisi di un capo perfetto e alla moda!
Vai all'articolo successivo:Tale madre, tale figli!
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image