Oli vegetali e non solo: come proteggere naturalmente la pelle dai raggi UV

Oli vegetali e non solo: come proteggere naturalmente la pelle dai raggi UV

Andare al mare e sdraiarsi sotto il sole per tutto il periodo estivo richiede anche una certa cura della pelle e responsabilità nel proteggerla e prevenire le conseguenze negative che i raggi UV inevitabilmente portano con sé.

proteggere naturalmente la pelle dal sole

Cosa si deve fare, allora, per avere un'abbronzatura sana e protetta? Il consiglio che si sente più frequentemente da medici ed esperti è quello di usare le creme solari con un grado di protezione adeguato, ma quasi nessuno sa che la natura ci suggerisce alcune soluzioni che ci aiutano a proteggere la nostra pelle, creando un efficace schermo naturale che ci permette di esporci al sole con tranquillità.

proteggere naturalmente la pelle dal sole

Il primi di cui parliamo sono gli oli vegetali, come l’olio di sesamo, che blocca i raggi UV fino al 30%; l’olio di cocco, di arachidi, di oliva e di semi di cotone arrivano a proteggerci fino al 20%. Come molte di voi sapranno, gli oli vegetali hanno anche molte altre proprietà, ad esempio sono in grado di idratare la pelle in profondità (si veda l’olio d’oliva) e anche per i denti, sono un ottimo sbiancante che agisce senza aggredire lo smalto.

proteggere naturalmente la pelle dal sole

Un altro rimedio naturale, dal sapore antico, è il legno di sandalo, famoso per il suo profumo caratteristico. Deriva dalla cultura indiana ed ayurvedica ed è un buon alleato per bloccare i raggi nocivi del sole. Come? Si mescola la polvere con dell’acqua (o dell’olio) e si cosparge sulla pelle come fosse una crema solare. I risultati si vedono… e si sentono!

proteggere naturalmente la pelle dal sole

E dopo l’esposizione al sole? Non bisogna abbandonare la cura della propria pelle...la prevenzione si fa anche dopo una giornata di sole! ;)

Gli oli di sesamo o di cocco sono ideali per il dopo-sole e aiutano a lenire la pelle anche dopo eventuali scottature.

Un aiuto in più viene dall’aloe vera che, se avete la fortuna di possederne una pianta in giardino, è anch’essa un ottimo rimedio per le scottature e la cura della pelle: aprite in due la foglia e cospargetela delicatamente su tutto il corpo; l'aloe ha infatti proprietà rigenerative, antinfiammatorie, cicatrizzanti e antifungine. In alternativa, l’aloe vera si può trovare in erboristeria sottoforma di gel.

proteggere naturalmente la pelle dal sole

Questi sono alcuni consigli per la cura del corpo in maniera naturale…E voi ne avete altri, magari qualche rimedio della nonna, utili alle nostre lettrici? Scriveteci!

proteggere naturalmente la pelle dal sole proteggere naturalmente la pelle dal sole

Buona estate,

Cris

 

Margarita

Vai all'articolo precedente:Subito in forma dopo le feste: è possibile! - Seconda parte
Vai all'articolo successivo:Un occhio alla salute in vacanza: otto errori da evitare!
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image